Ordine degli Ingegneri della Spezia
Legge n. 244/2007 PDF Stampa

Obbligo di Fatturazione Elettronica nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni - Codice Ufficio.

Con Decreto Ministeriale del M.E.F. n. 55 del 3 aprile 2013 è stato emanato il Regolamento attuativo di quanto previsto dalla Legge n. 244/2007 e sopra citata e per effetto di tale decreto l’obbligo della Fatturazione Elettronica nei confronti degli Ordini Professionali decorre dal 31 marzo 2015, termine oltre il quale non potranno essere più accettate fatture cartacee o digitali che non abbiano le caratteristiche tecniche previste dal decreto e che non transitino attraverso il SdI.

Si riporta pertanto il Codice Ufficio di questo Ordine al fine dell’emissione  della Fattura Elettronica: UFN13T

 


 
QUOTE DI ISCRIZIONE ALL'ORDINE - Cambio del concessionario per la riscossione PDF Stampa

Gentilissimi,
auspicando quanto prima una Vostra visita alla nuova sede dell'Ordine, Vi vorrei edurre sulle novità che, per l'anno in corso, il Consiglio Direttivo ha deliberato di introdurre.

La maggior parte delle attività di aggiornamento professionale si svolgeranno in sede, che è stata all'uopo dotata di supporti tecnici multimediali a servizio della sala riunioni principale e di quella secondaria, con una capienza di poco inferiore alle 100 persone;

Gli eventi di aggiornamento si svolgeranno secondo un calendario che è in corso di perfezionamento e che sarà disponibile quanto prima; l'orario di ritrovo, con la presentazione dell'evento e del/i docente/i e la eventuale presentazione commerciale da parte dello sponsor (ove presente) precederà di circa 1/2 ora l'inizio effettivo dell'evento; in ogni caso quindi non saranno ammessi accessi nè registrazioni oltre l'orario effettivo di inizio del corso/seminario; ciò poichè la procedura di registrazione automatica mediante scansione della tessera sanitaria/codice fiscale registrerebbe una presenza inferiore alla durata dell'evento e non consentirebbe il rilascio dei CFP previsti; invitiamo pertanto cortesemente tutti i partecipanti a tener conto di ciò, evitando di chiedere deroghe a tali disposizioni, che il sistema di acquisizione delle presenze non consente.

Gli eventuali pagamenti delle quote di partecipazione all'evento dovranno essere eseguiti, anche in loco e con pagamento elettronico, ma in ogni caso prima dell'inizio del corso/seminario;

Altra novità è quella relativa al servizio di riscossione delle quote di iscrizione ed annuale (comprese eventuali quote pregresse) che il Consiglio Direttivo ha deliberato di affidare ad Equitalia S.p.a. mediante apposita convenzione, lasciandone  invariato l’importo.

Alla stessa Equitalia sono state affidate le azioni di recupero del credito, che saranno intraprese automaticamente dal servizio di riscossione, in caso di mancato pagamento delle quote stesse.
Pertanto il pagamento delle quote potrà avvenire (utilizzando l'apposito bollettino RAV) solo ed esclusivamente tramite servizio bancario e/o postale e non più direttamente presso l'Ordine o mediante bonifico, cioè senza utilizzare il predetto bollettino.

Quanto descritto è stato predisposto per meglio organizzare gli uffici, sollevando la Segreteria dall'aggravio di attività diverse da quelle, a nostro avviso prioritarie, inerenti un adeguato servizio di sportello agli iscritti, sia telefonico che presso la sede.

Si è voluto rinnovare l'impegno nel fornire i migliori servizi agli iscritti, incrementandolo anche grazie alle possibilità che la nuova sede, con i suoi ampi spazi, consente.
Spazi e dotazioni che nelle prossime occasioni auspichiamo possiate apprezzare ed utilizzare al meglio.

Cordiali saluti.
Il Presidente

Paolo Caruana

 
NUOVA SEDE DELL'ORDINE PDF Stampa
SI COMUNICA CHE E' VARIATO
L'INDIRIZZO DELLA SEDE DELL'ORDINE
IL NUOVO INDIRIZZO E' IL SEGUENTE:
VIA V. VENETO 99 - 19124 LA SPEZIA
i recapiti telefonici sono rimasti invariati.
 
Circolare 449 del Consiglio Nazionale Ingegneri PDF Stampa

Rilascio CFP per aggiornamento Informale

Modulo di autocertificazione

Si riporta quanto pervenuto da parte del Consiglio Nazionale Ingegneri in merito alle modalità di richiesta, tramite autocertificazione, dei 15 Crediti Formativi Professionali (CFP) maturati in base “all’aggiornamento informale” che tutti gli iscritti all’Ordine possono richiedere.

L’aggiornamento informale, si ricorda, è quello che,  in aggiunta ai seminari e/o corsi di aggiornamento svolti, è conseguente all’attività professionale di Ingegnere svolta durante l’anno.

Come si evince dalla circolare del CNI n. 449/2014 l'invio dell'istanza avverrà direttamente da parte degli interessati , sarà consentito a partire dal 2 dicembre fino al 15 gennaio 2015 e sarà gestito in tutte le sue fasi attraverso ti portale dedicato alla Formazione www.formazionecni.it

Si evidenzia che il “Punto 3” della “Guida alla compilazione” sottolinea come indispensabile essere in possesso, oltre che di email ordinaria, anche di   email PEC.

Quindi si invitano gli iscritti che ancora non ne fossero dotati di farne richiesta alla segreteria dell’Ordine.

 
Accesso AGEVOLATO a Normativa UNI PDF Stampa

Si informano tutti gli iscritti che a seguito della convenzione tra UNI e CNI e dell'adesione dello scrivente Ordine all'UNI e alla predetta convenzione, è possibile consultare ed acquistare le norme UNI in formato elettronico ad un prezzo agevolato (max 15 euro cadauna).

Per poter usufruire del servizio gli iscritti devono essere abilitati dalla segreteria dell’Ordine .

L’interesse deve essere comunicato tramite mail alla segreteria con indicato l’indirizzo mail a cui associare la convenzione che costituirà poi la login dell’accesso mentre la password sarà inviata direttamente all'indirizzo email dell'iscritto.

Sarà inviato a tutti i richiedenti il  Manuale per l'Utente delle istruzioni.

Si informa anche che la convenzione prevede un accesso simultaneo di non più di due utenti e pertanto si raccomanda sin d'ora a coloro che aderiranno al servizio di accesso alle norme di limitare la propria connessione al tempo strettamente necessario per la consultazione e/o acquisto,per favorire a tutti l'accesso al servizio stesso.




 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 9